WÜRTHPHOENIX NetEye 3.2 – Release Notes

Posted by on Feb 19, 2010 in Asset Management | 0 comments

L’ultima versione 3.2 di NetEye è stata rilasciata ponendo particolare attenzione sulla stabilità, completezza ed integrabilità del sitema.

La gamma delle funzionalità si arricchisce portando novità come l’integrazione di ntop per l’analisi dettagliata del traffico di rete, l’introduzione del nuovo configuration management e l’implementazione dello Safed Agent per l’archiviazione dei log degli amministratori di sistema.

  • ntop fornisce un’analisi dettagliata del traffico di rete. Sono disponibili grafici in Cacti  che forniscono informazioni specifiche includendo protocollo, data, indirizzo IP sorgente e destinatario…
  • Attraverso il nuovo configuration management vengono gestiti i vari settings di tutti i moduli in un unico pannello centralizzato, aumentando l’integrabilità e la facilità di amministrazione dei vari componenti.
  • Lo Safed Agent supporta la trasmissione di messaggi usando i protocolli udp e tcp: è molto più affidabile rispetto all’agent utilizzato in precedenza e la trasmissione degli errori viene gestita attraverso una persistent cache.

Per avere ulteriori informazioni sul contenuto della versione e vedere in dettaglio le altre nuove funzionalità è possibile consultare:WÜRTHPHOENIX NetEye 3.2 Release Notes.

Read More

NetEye releases configuration tool for web service monitoring based on webinject

Posted by on Feb 10, 2010 in NetEye, Web 2.0 Monitoring | 0 comments

A new web configuration has been integrated into NetEye for effective monitoring of web services.

The test engine is based on the open webinject project and aims to simplify the creation and configuration of xml – formatted test scenarios for the webinject test engine.

The webinterface makes part of the NetEye configurationTool, but the module of webinject has been extracted to simplify its distribution and use for other purposes for the comunity. The license of the configurationTool is the GPL v3.

You can download the configuration module here: webinject_configuration_1_0

An applications documentation and sample configuration can be seen here: neteye_implementation_webinject doku

Make sure to configure in ./webinject_conf/includes/config.php.inc.

  • xmlPath: where the webinject .xml files are stored ( r/w access required)
  • webinjectExecPath and webinjectTestrunPath: a temporary folder where a copy of the webinject.pl is stored ( or fetched from the $xmlPath) and the testruns are performed for debugging.
Read More

Cluster NetEye – failover anche sui canali di notifica GSM

Posted by on Feb 8, 2010 in NetEye | 0 comments

Per ottenere, oltre la completa replicazione dei dati con RAID, anche una flessibilita’ di continuita’ dei servizi NetEye in caso di problemi,  tanti clienti hanno installato un cluster con tutti i servizi di monitoraggio, capacity view/management ed asset management (inventario hw / software ) in failover.

La configurazione di questo cluster comprende la funzionalita’ di garantire la continua replicazione dei dati tra i nodi, ma anche la gestione automatica di spostare il servizio verso l’altro nodo in caso di problemi.

Per un Ns. cliente e’ stato implementato di recente una logica avanzata che comprende anche il failover sui canali di notifica tramite modem GSM. Questa logica riconosce il controllo della corretta funzione e reativita’ del gateway GSM sul nodo attivo. In caso di problemi ( il modem perde il collegamento al provider GSM, la SIM si blocca, etc ) il cluster service va a verificare la corretta disponibilita’ del servizio GSM sul secondo nodo NetEye e se ( e solo se ) questo riporta un risultato positivo il servizio NetEye viene attivato su questo nodo. Per arrontondare questa funzione viene inoltre inviata una SMS di notifica all’amministratore di rete attraverso il modem del server remoto.

Questa logica impedisce che avvenga un cluster “failover loop” in caso di problemi genereali sulla rete GSM e garantisce inoltre, insieme a determinate configurazioni di recovery, di salvare ed inviare in questo caso gli sms falliti una volta tornato disponibile almeno un gateway.

Read More