26. 10. 2017 Arianna Cunaccia Uncategorized

Impressioni sul NetEye & EriZone User Group 2017

IT Management 4.0 – La risposta alle sfide della Digital Transformation

Il 19 ottobre si è svolta la nona edizione del NetEye e EriZone User Group. L’evento dedicato agli utilizzatori delle nostre soluzioni di IT System & Service Management ha offerto un’occasione importante per scoprire le innovazioni di NetEye e EriZone, partecipare alla loro fase evolutiva ed essere parte attiva durante la piattaforma di discussione con altri esperti del settore.

L’evento si è aperto con le presentazioni di benvenuto di Hubert Kofler, CEO di Würth Phoenix che ha sottolineato l’importanza della voce dei clienti per definire un futuro di successo per le soluzioni offerte.

Huber Kofler, CEO di Würth Phoenix, offre il benvenuto ai partecipanti del NetEye & EriZone User Group

Huber Kofler, CEO di Würth Phoenix, offre il benvenuto ai partecipanti del NetEye & EriZone User Group

L’intervento di Alessio Longhini, Amministratore Delegato di Connectbay, nonché ospite dello User Group. Ha illustrato i nuovi obiettivi aziendali: accelerare la trasformazione dei propri clienti con soluzioni su misura per massimizzare il potenziale del business.
>> Visualizza la presentazione [PDF]

Alessio Longhini, Amministratore Delegato di Connectbay, introduce gli obiettivi della digital transformation per il Gruppo Thun

Alessio Longhini, Amministratore Delegato di Connectbay, introduce gli obiettivi della digital transformation per il Gruppo Thun

A Service Centric Approach: Con NetEye servizi di business stabili, performanti e sicuri

Per rispondere alle nuove esigenze imposte dalla trasformazione digitale di Connectbay, Alberto Andreato ha introdotto come l’approccio di monitoraggio incentrato sui servizi aziendali con NetEye sia una soluzione core all’interno dell’organizzazione. “NetEye gestisce il monitoraggio della nostra azienda non solo in ambito IT ma riesce a estendere i check per garantire la continuità alla distribuzione della logistica interna, dell’e-Commerce e della consulenza esterna. Riusciamo infine a rispettare gli SLA, in termini di volumi e tempistiche con i customers & stakeholders e manteniamo alto il livello di affidabilità evitando blocchi/crash improvvisi, anche nel rispetto delle norme sulla privacy”.
>> Visualizza la presentazione [PDF]

Alberto Andreato introduce l’approccio di monitoraggio Service Centric con NetEye in Connectbay

Alberto Andreato introduce l’approccio di monitoraggio Service Centric con NetEye in Connectbay

Ensuring Business Continutiy: L’IT System Management nell’era del Cloud e della trasformazione digitale

In seguito Luca Bacchi di Regione Toscana ha preso parte all’evento con l’intervento sull’utilizzo di NetEye come strumento di controllo delle comunicazioni VOIP in Regione Toscana, sottolineando l’importanza di una soluzione comprovata e che supporti il processo di conformità alle nuove Misure Minime di Sicurezza richieste alle Pubbliche Amministrazioni.

Luca Bacchi spiega come NetEye venga utilizzato per garantire la business continuity in Regione Toscana

Luca Bacchi evidenzia come NetEye venga utilizzato per garantire la business continuity in Regione Toscana

The new General Data Protection Regulation: Ecco cosa cambia

Ai casi concreti di utilizzo delle nostre soluzioni si è aggiunta la presentazione dell’avv. De Muri di Adacta che ha presentato le caratteristiche principali del nuovo Decreto Europeo relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati che Dal 25 maggio 2016 è ufficialmente in vigore in tutti gli stati membri dell’Unione Europea. Il GDPR sarà definitivamente applicabile in via diretta dal 25 maggio 2018. I cittadini e le imprese dovranno quindi adeguarsi alle nuove disposizioni, se non vorranno essere soggette a sanzioni direttamente proporzionali alla grandezza dell’azienda.

>> Visualizza la presentazione [PDF]

L'avv. De Muri spiega come adeguarsi per essere conformi al nuovo decreto europeo

L’avv. De Muri spiega come adeguarsi per essere conformi al nuovo decreto europeo

Service Strategies meet Customer Needs: EriZone ottimizza il Service Management di Aton

L’evento ha proseguito con un caso reale di utilizzo di EriZone. Roberto Sorato, Service Director in Aton, ha illustrato i benefici avuti grazie all’adozione della piattaforma di IT Service Management:

  • Maggior efficienza e trasparenze nelle comunicazioni interne e esterne
  • Velocità di utilizzo di EriZone
  • Efficacia nella registrazione delle attività di supporto svolte con relativo tempo
  • Possibilità di visualizzazione dello status delle attività del Service Desk da parte dei clienti
  • Reportistica dettagliata e personalizzabile
  • Massima configurabilità in tutto il ciclo di vita del ticket

>> Visualizza la presentazione [PDF]

Alberto Sorato, Service Manager di Aton, illustra il Case Study di EriZone

Roberto Sorato, Service Manager di Aton, illustra il Case Study di EriZone

Leverage Innovation: Nuove frontiere per il monitoraggio del traffico di rete con ntopng

Luca Deri, fondatore di ntop, ci ha offerto la sua presentazione sui recenti sviluppi di ntopng, soffermandosi su esempi pratici di come lo strumento possa supportare proattivamente nell’identificazione di eventuali problematiche a livello di rete individuando errore, descrizione, tempistiche e origine attraverso dashboard altamente intuitive.

>> Visualizza la presentazione [PDF]

Luca Deri e le ultime novità di ntopng

Luca Deri e le ultime novità di ntopng

A new Customer Touchpoint: I vantaggi dell’integrazione di EriZone con il sistema VOIP di Telenia

Telenia ha invece offerto una panoramica sull’integrazione di EriZone con il loro nuovo sistema VOIP.

>> Visualizza la presentazione [PDF]

L'integrazione del sistema VOIP di Telenia con EriZone, presentata da Christian Tregnaghi

L’integrazione del sistema VOIP di Telenia con EriZone, presentata da Christian Tregnaghi

The User Experience as Key Metric: NetEye e EriZone si rinnovano focalizzandosi sull’utente finale

L´evento è stato inoltre caratterizzato dalla presentazione di approfondimento sulle ultime versioni di NetEye e EriZone. Nicola Degare ha illustrato le innovazioni previste per NetEye: un nuovo design in HTML5, Icinga 2 come core di sistema e nuove strategie per un distributed monitoring avanzato volto a rispondere alle esigenze delle organizzazioni più complesse. EriZone, inoltre, grazie al nuovo design offre una nuova touch experience in ottica di una maggior produttività e compatibilità. Nicola ha fornito anticipazioni anche sul rilascio di EriZone 5.3 che è già disponibile in versione demo e che include tra le varie funzionalità una nuova dashboard e la creazione rapida dei ticket direttamente attraverso immagine.

>> Visualizza la presentazione [PDF]

Nicola Degara sorprende la platea con le innovazioni di NetEye e EriZone

Nicola Degara sorprende la platea con le innovazioni di NetEye e EriZone

IT Operations Analytics: Come il Log Management può essere di supporto alle certificazioni ISO 27001

Georg Kostner, mastermind di NetEye e EriZone, ha descritto le principali potenzialità del Log Management di NetEye e come esso possa essere di supporto ai clienti che vogliono intraprendere un percorso di certificazione ISO 27001. I componenti di un ambienteIT, registrano eventi rilevanti per la sicurezza, fornendo un elevato quantitativo di dati. I log, però, hanno diversi formati a seconda del componente ed è quindi difficile mantenere una panoramica su milioni di dati registrati giornalmente. NetEye risponde proprio a queste esigenze, offrendo una soluzione centralizzata per aggregare i log e analizzarli in tempo reale.

>> Visualizza la presentazione [PDF]

Il Log Management di NetEye illustrato da Georg Kostner

Il Log Management di NetEye illustrato da Georg Kostner

Next Generation Performance Monitoring: Algoritmi di machine learning per l’anomaly detection

In chiusura di giornata, Susanne Greiner, Data Scientist di Würth Phoenix, ha mostrato le caratteristiche degli algoritmi di machine learning per l’anomaly detection cercando di dare risposta al quesito: qual è il modo migliore per monitorare le performance di un’infrastruttura IT? Come spiega Susanne, non è sufficiente raccogliere i dati, ma bisogna saperli interpretare in modo corretto. “È fondamentale riuscire a determinare le corrette metriche, che definiscano il comportamento standard di rete e applicazioni, per poter impostare soglie di allarmi significative.”

>> Visualizza la presentazione [PDF]

Susanne Greiner e il Performance Monitoring attraverso attività di troubleshooting multimeasure

Susanne Greiner e il Performance Monitoring attraverso attività di troubleshooting multimeasure

Workshop: nuove proposte e confronto tra utenti

La giornata si è conclusa con il workshop in cui i partecipanti suddivisi in diversi gruppi si sono confrontati definendo le nuove aree di miglioramento e proposte per integrare la gamma funzionale di EriZone e NetEye. Fase che ha dimostrato quanto sia essenziale ascoltare la voce degli utenti per poter delineare le loro reali esigenze allineandole alle soluzioni offerte.

I clienti partecipano attivamente alla nuova fase evolutiva di NetEye e EriZone

I clienti partecipano attivamente alla nuova fase evolutiva di NetEye e EriZone

Conclusione

La trasformazione digitale è un fenomeno che ormai coinvolge tutte le aziende offrendo nuove opportunità in ambito strategico per l’erogazione di servizi e prodotti attraverso nuove modalità di business. In particolare l’integrazione di prodotti in ambienti Cloud o lo sviluppo di servizi in rete attraverso l’Internet of Things. Ecco quindi perché l’IT diventa protagonista e sostenitore attivo del business aziendale. Grazie alle nostre soluzioni di IT System e Service Management ci poniamo quotidianamente l’obiettivo di sostenere i nostri clienti per definire una gestione efficiente dei loro processi IT. Con l‘identificazione preventiva di eventuali anomalie e colli di bottiglia, NetEye evita rallentamenti delle prestazioni e eventuali problemi di affidabilità e disponibilità dei servizi, mentre EriZone offre una gestione trasparente ed organizzata di tutte le comunicazioni ed i processi di erogazione dei servizi per ogni area aziendale.

Concludo, cogliendo l’occasione per ringraziare tutti i presenti e i relatori che hanno fornito il loro prezioso contributo in questa giornata, e sperando di poterVi incontrare nuovamente anche durante i prossimi appuntamenti. 🙂

« 1 of 38 »

Arianna Cunaccia

Arianna Cunaccia

Author

Arianna Cunaccia

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Archive