17. 01. 2017 MarinovMihail Uncategorized

EriZone 3.6 è stato rilasciato!

 

Enhancements

  • Visualizzazione dei ticket per i service owner, manager e service watcher: i service owner possono visualizzare solamente i ticket aperti per i servizi dei quali sono gli owner.
  • Visualizzazione ristretta dei Company ticket in base ai servizi disponibili: i clienti possono visualizzare solamente i ticket relativi ai servizi a loro abilitati
  • Filtri sui servizi mostrati agli agenti: multi-tenancy basata sui servizi
  • Collegamento ai servizi per i CI nel CMDB
  • Activity Sequence Management: è possibile collegare attività tra loro creando una sequenza temporale
  • Budget Management: sono stati introdotti nuovi budget templates per la creazione rapida di nuove strutture budget
  • Processo di approvazione con modulo per apparecchi mobili: l’approvazione nel processo autorizzativo può essere svolta su un’interfaccia semplificata.
  • Meccanismo per propagare i valori dei campi dinamici da ticket padri a figli e vice-versa
  • TicketAggregatedTime report: ora è possibile filtrare per data di aperture o chiusura e restringere il report a delle code specifiche.
  • Interfaccia CMDB: interfaccia SIM card e altri.
  • ACL dinamiche per disabilitare attività per i processi padre con i ticket figli
  • Abilitazione del di follow-up per i ticket chiusi per un periodo temporale specifico
  • Agent Notification follow-up: follow up inviati dagli agenti via email possono essere impostati come interni e quindi non visibili ai clienti
  • Ticket creati da attività di follow up da ticket chiusi possono essere salvati con stessa coda, servizio o tipologia del padre.
  • Modifica del cliente dei ticket in base ai valori di campi dinamici
  • JIRA interface: ora è possibile creare issue in JIRA direttamente da ticket EriZone. Tutte le modifiche alle issue JIRA saranno tracciate nei ticket di EriZone corrispondenti
  • Nuovo generic agent che invia notifiche per i ticket creati al di fuori dell’orario lavorativo
  • Nuovo generic agent che imposta la priorità dei ticket per i clienti in gruppi selezionati (VIPs)
  • Nuove azioni di transizione utili per il process management:
    • Impostazione del creatore del ticket come owner
    • Impostazione lock e owner
    • Copia dei campi dinamici da ticket child a ticket parent
    • Creazione dei ticket child
  • Miglioramenti per i campi dinamici DB e ITSM
  • Nuove dashboard per i ticket padre con  ticket figli chiusi, e contatore dei ticket figli aperti
  • Possibilità di tradurre i servizi per il portale web clienti


Major Bug Fixes

  • I ticket child nell’Access Management perdono l’HTML e gli allegati
  • Visualizzazione della multi-select dei servizi va in errore se un servizio padre non è tradotto
  • I campi dei servizi mancanti non vengono evidenziati
  • TicketAggregatedTime report: backslash come carattere nei titoli causa problema nell’esportazione dei dati
  • Gli allegati vengono persi nell’inoltro delle email

Prima dell’aggiornamento

  1. Eseguite uno snapshot della macchina virtuale
  2. Attivate il repo resolution con i seguenti parametri:

Procedura di aggiornamento

La procedura di aggiornamento deve essere eseguita OBBLIGATORIAMENTE seguendo questa sequenza (cliccando gli elementi elencati nella colonna ACTION)

Procedura obbligatoria:
  1. EriZone
  2. EriZoneCore
  3. EriZoneServiceDeskEnhancement
  4. EriZoneAccessManagement
  5. EriZoneDeveloper [Upgrade only if installed]
Procedura opzionale:
  1. EriZoneInterfaces [for CMDB population: GLPI and OCS interfaces available – ]
  2. For NetEye-GLPI interface please refer to this post for iCMDB upgrade: PACKAGE RELEASE: erizone-plugin-glpi-1-4-4-rpm
  3. EriZoneChangeEvaluation
  4. ITSM-CIattributeCollection
  5. EriZoneNetEyeIntegration [if a NetEye is installed and available]
  6. EriZoneDocIt
Seguite le seguenti regole durante la procedura di aggiornamento/installazione:
  • Contattate il nostro team di supporto se non vi sentite sicuri durante la procedura di aggiornamento via mail net.support@wuerth-phoenix.com o sul portale https://erizone.wuerth-phoenix.com
  • I pacchetti devono essere installati nella corretta sequenza e individualmente
  • Il sistema potrebbe richiedere più o meno tempo per ogni azione/pacchetto
  • I pulsanti devono essere cliccati una sola volta per l’esecuzione corretta delle operazioni

[box type=”info”] ATTENZIONE
Dopo aver eseguito l’aggiornamento eseguite le seguenti azioni utilizzando le seguenti linee di comando:
/opt/otrs/scripts/EriZone/erizone.global_makelink
/opt/otrs/scripts/EriZone/Permissions.sh
/opt/otrs/scripts/EriZone/RestartEriZone.sh

[/box]

MarinovMihail

MarinovMihail

Developer at Würth Phoenix
“Hi guys! I’m Mihail and since the university years I has been fascinated by distributed systems and measurements on them. Now when I join the Neteye project I get the possibility to continue with this passion and this is great. My free time is completely dedicated to my wife and my daughters, I simply love them.”

Author

MarinovMihail

“Hi guys! I’m Mihail and since the university years I has been fascinated by distributed systems and measurements on them. Now when I join the Neteye project I get the possibility to continue with this passion and this is great. My free time is completely dedicated to my wife and my daughters, I simply love them.”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Archive