02. 03. 2010 Andrea di Lernia Events, NetEye

Primo NetEye User Group

A grande richiesta degli utenti NetEye la settimana scorsa si è tenuto finalmente il primo NetEye User Group con l’ obiettivo di scambiarsi conoscenze, esperienze pratiche ed esempi concreti nell´applicazione della soluzione. Durante la prima fase dell´incontro è stata presentata la roadmap attuale e la release di Neteye 3.2.  Grande riscontro da parte dei partecipanti ha poi avuto l’integrazione dei processi di Service Management secondo gli standard ITIL in NetEye. Per gran parte degli utenti, ITIL sembra infatti, un tema molto importante, quindi Giovanni di InfoCert, che ospitava l’evento, ha commentato i propri esempi concreti ed esperienze sul campo di un Service Management con ITIL. Giovanni si é dimostrato corresponsabile anche dei primi successi nell’allargamento delle funzionalità di NetEye secondo lo standard internazionale,  grazie a lui in futuro è prevista ad esempio l´integrazione di OTRS nell’ offerta di NetEye.

Anche la collaborazione strategica con ntop e Luca ha incontrato molti consensi. ntop è un analizzatore del traffico di rete, che permette di visualizzare in tempo reale l’ andamento dell’intera rete informatica. Uno dei vantaggi consiste nel fatto che il traffico non è soltanto monitorato, ma può essere anche analizzato in dettaglio a livello di indirizzo IP e a livello di protocollo.

Per gli amici partecipanti, tra cui Lotto Sport, Tecnica, Blizzard, Nordica,  Savio, Texa ed appunto InfoCert contava soprattutto la possibilità di contribuire attivamente allo sviluppo di NetEye. „Reputiamo molto una comune piattaforma comunicativa di questo genere da parte di Würth Phoenix, che rende possibile lo scambio di richieste ed idee concrete in modo veloce e canalizzato verso il team di sviluppo di Neteye“, riassumeva Claudio (Lotto Sport) nel suo feedback personale.

Positiva anche la valutazione di Giovanni (InfoCert). „Questa prima edizione si è dimostrata una rete funzionale di utilizzatori, clienti e fornitori. Grazie alla trasparenza del team di Georg pensiamo di avere delle ottime probabilità di ampliare ulteriormente l´offerta creando una soluzione, che risponda perfettamente alle richieste del mercato avendo proprio per questo un grande successo.“

Andrea di Lernia

Andrea di Lernia

Profit Center Manager at Würth Phoenix
Hi everybody, I’m Andrea and my contribution to this blog is to give hints of the monitoring issue from an IT manager point of view. I was born in Bolzano in 1965 and my professional path started 25 years ago operating on the technical field as programmer, system/database administrator, network engineer, consultancy and so on. I’ve been living in Milan for 10 years working for multinational IT companies and I decided to return to Bolzano after my marriage and the birth of my daughter. I love sailing and diving in the summer, skiing in the winter and travelling off-road with my Landcruiser anytime

Author

Andrea di Lernia

Hi everybody, I’m Andrea and my contribution to this blog is to give hints of the monitoring issue from an IT manager point of view. I was born in Bolzano in 1965 and my professional path started 25 years ago operating on the technical field as programmer, system/database administrator, network engineer, consultancy and so on. I’ve been living in Milan for 10 years working for multinational IT companies and I decided to return to Bolzano after my marriage and the birth of my daughter. I love sailing and diving in the summer, skiing in the winter and travelling off-road with my Landcruiser anytime

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Archive